Si tratta di una realtà operante da ben 20 anni sul territorio e che calamita l ‘attenzione di svariate professionalità del mondo musicale, segnalandosi come un ‘eccellenza in ambito didattico;
come una vera e propria fucina di talenti.

A coronamento della passione e dell’impegno profusi in questi due decenni, personalità del calibro di Baldan Bembo, Abertelli, Fasano, Bigazzi,, autori storici della MARTINI , hanno partecipato alla nostra rievocazione, al nostro Festival; sotto l’egida del prof. Giuseppe Bertè, padre della grande artista.

Quel che colpisce, accanto alla constatazione delle competenze che in questa bottega vengono trasmesse, è lo spessore umano di insegnanti e allievi, il rispetto per il lavoro reciproco, il calore dell’atmosfera nella quale si svolgono lezioni e prove, la sensazione di entrare a far parte di un organismo più grande nel quale i velleitari individualismi si dissolvono nella prospettiva di una comune riuscita.

scrive Alan Beccari attore e regista della compagnia Ippogrifo

MISSION

• Onorare e ricordare Mia Martini secondo il volere espresso del Prof. Giuseppe Bertè

• Affrontare lo studio dell’arte del canto avendo come punto di riferimento Mimì

• Promuovere la cultura musicale
• Aprire le porte a tutte le espressioni artistiche, dalle più semplici alle più 
complesse per creare ponti. 

     Associazione "I Ragazzi di Mimì" -  via Belgioioso, 30  -  46010 Belforte di Gazzuolo - cf.93067820204 - iragazzidimimi@gmail.com - 0376.956263     

per eventuali segnalazioni, relative ai video, articoli e fotografie, e altro materiale pubblicato sul sito, si prega di scrivere a:   iragazzidimimi@gmail.com